HOME News Team Legends Contacts
Campionati
Challenge Veterans - Season 2010/11
Incontri internazionali
Team Eurocommission 3. Season 2010-2011
Piazzi - Galatola - Serpieri - Torres - Zacchetti - Garzotti - Carfi - Kosir - Licciardello
De Rose - Ducci - Amoruso - Todino - Parenti
 
MATCH RESULTS
1
10.05.2011
18h45
Solvay Sport 2
1
3
Eurocommission 3
2
18.05.2011
18h45
Fortis 4
0
1
Eurocommission 3
3
25.05.2011
18h45
Eurocommission 7
2
2
Eurocommission 3
4
16.06.2011
18h45
Eurocommission 7
. .  
 
Top scorers
Goals
A. Parenti
2
M. Todino
2
S. Bourgois
1
Y. Pellegrin
1
1° turno
Euroconseil - P&V Spartak
1 - 5
Inter New Inn - Eurocom7
1 - 3
Solvay2 - Eurocom3
1 - 3
Fortis4 - Eurocom6
5 - 0
Dexia2 - Nato1
0 - 2
Axa - RW Stockellois
2 - 1
ASH Blancs - Eurocom2
4 - 5
SCF Pharma - Nato 2
3 - 5
Watermael Boitsfort, 10 maggio 2011
Solvay Sport2 - Eurocommission3: 1-3 (p.t. 1-0)

Eurocommission3: Schools, Kosir (36' Mahy), Carfi, Ducci, Pellegrin; Rucci, Bourgois; Todino, Parenti, Licciardello (36' Torres), Zacchetti. All. Orlandi e De Rose.

Marcatori : Parenti, Pellegrin, Todino.

Finalmente una bella vittoria - incredibilmente solo la seconda del 2011. Passiamo il turno di coppa grazie ad un 3-1(0-1) in casa di Solvay con reti di Parenti, Pellegrin e Todino. La squadra é rinforzata da Ben Schools, Pierre-Yves Pellegrin e Nicolas Mahy di EU8 e da Serge Bourgois di EU6. L'inedito doppio coach alla svedese, De Rose Lagerback e Orlandi Soderberg schiera un 4-2-3-1 : Schools in porta; Kosir, Carfi, Ducci, Pellegrin; Rucci, Bourgois; Todino, Parenti, Licciardello; Zacchetti. Nel secondo tempo Mahy prende il posto di Kosir (che gioca con una spalla rotta) e Torres quello di Licciardello.

Iniziamo alla grande, la palla circola in modo fluido, il ritmo é alto e presto riusciamo a prendere le giuste misure alla tattica del fuorigioco degli avversari. Ma come spesso é avvenuto quest'anno la palla non ne vuole sapere di entrare. Almeno 8 palle goal di Parenti, Todino e Zacchetti sono respinte, escono di un soffio o vengono sbagliate. Solvay invece al primo tentativo realizza un goal molto bello grazie ad un diagonale imprendibile. Sembrano materializzarsi tutti gli spirtiti maligni di una stagione disgraziata. In realtà la squadra non si disunisce e nel secondo tempo continua a spingere con ancora piu' convinzione e cattiveria. Arrivano cosi' in rapida successione le reti di Parenti con un'azione personale sulla sinistra, di Pellegrin con un magnifico lob che uccella il portiere avversario e di Todino. Siamo al secondo turno !

E complimenti ancora allo stile scandinavo (!!!) del doppio coach Lars De Rose Lagerback e Tommy Orlandi Soderberg.

2° turno
P&V Spartak - Eurocom7
0 - 2
Fortis4 - Eurocom3
0 - 1
Nato1 - Axa
2 - 3
Eurocom2 - Nato2
3 - 4
Watermael Boitsfort, 18 maggio 2011
Fortis4 - Eurocommission3: 0-1 (p.t. 0-0)

Eurocommission3: Licciardello, Cesari, Carfi, Ducci, Serpieri, Gaudina, Torres, Bourgois, Todino, Parenti, Zacchetti. All. De Rose.

Marcatori : Parenti.

Per il secondo anno consecutivo conquistiamo la semifinale di Coppa sul campo di Fortis grazie ad un goal di Parenti all'inizio del secondo tempo. Moltissime assenze (anche impreviste). Giochiamo in 10 il primo quarto d'ora e nel secondo tempo non possiamo sostituire Gaudina infortunato. Espulso Torres per doppia ammonizione nel finale.

Il coach Lars De Rose Lagerback (orfano del gemello Orlandi Soderberg) schiera Licciardello fra i pali; Carfi, Ducci e Serpieri in difesa; Gaudina, Torres, Bourgois e Todino a ccampo e Zacchetti e Parenti in attacco. Facciamo noi la partita fin dall'inizio ma il gioco é meno fluido rispetto alla partita contro Solvay. Possesso di palla, predominio territoriale ma pochi pericoli per il portiere avversario. Fisicamente sembriamo meno brillanti e fa capolino il brutto vizio di tenere troppo la palla.

Il secondo tempo inizia con un ritmo piu' alto ed intorno al 10' Zacchetti trova il corridoio giusto per lanciare Parenti che in area defilato a sinistra scarta il portiere e realizza il goal decisivo. La partita é sbloccata e la logica vorrebbe un Eurocom brillante e letale in contropiede. Invece la fatica si fa sentire, si arretra molto il baricentro e Fortis inizia a crederci. Due parate splendide di Liccia salvano il risultato e centriamo quindi la semifinale.

semifinali
Eurocom7 - Eurocom3
2 - 2
Axa - Nato2
-
Watermael Boitsfort, 25 maggio 2011
Eurocom7 - Eurocom3: 6-5 dcr (p.t. 1-1).

Eurocommission3: Licciardello, Porta, Zamarian, Serpieri, Pellegrin, Todino, Ducci, Carfi (38' De Rose), Bourgois (36' Tran Quoc), Parenti, Zacchetti. All. A. Piazzi.

Marcatori: Bourgois e Todino

Era destino che uscissimo in semifinale alla lotteria dei rigori. Un film già visto nella stagione precedente.

Il match si gioca alla pari, noi recuperiamo giocatori di prima grandezza e Eurocom7 schiera Psaroudakis, uomo che in attacco fa reparto da solo. Tuttavia, Serpieri e Zamarian lo neutralizzano giocando una partita alla grande. Va detto obiettivamente che il primo tempo é in mano nostra e il secondo tempo in quella dei nostri avversari. Segniamo per primi e pareggiamo alla fine. Prima con Bourgois, che da sinistra infila una palombella nel sette opposto. Poi con Todino che, ben servito da De Rose, batte Nardi sul secondo palo.

Finisce due a due e si va ai rigori, dove vince chi sbaglia di meno, una volta Eurocom7 (bella parata di Licciardello), e due volte noi (che non centriamo lo specchio della porta). Peccato, rimane il gusto di aver giocato un grande match.