HOME News Team Legends Contacts

Svizzera 2004

Incontro internazionale

  SV Vollmond – European Union

 - cronaca della partita -

Incontri internazionali

ZURICH, 1 Maggio 2004

SV VOLLMOND - FC EUROPEAN UNION: 7-10 dcr (3-3 al 90')

Marcatori : 4' Azzoni, 10' Azzoni, 18' Caminada, 37' Vollmond (rig.), 62' Vollmond, 80' Vollmond.

FC European Union : Ghannoudi, Casale, Fornara, Orlandi, Garzotti, Petralia, Azzoni, Caminada, Licciardello, Fuertes, Sanabria, Dufek, D'Alessandro, Zacchetti.

Ed eccoci qui a Zurigo per affrontare la nostra prima partita internazionale. A guardare palleggiare il Vollmond prima della partita molti di noi temevamo di andare incontro ad una sconfitta di dimensioni tennistiche. E forse grazie proprio alla fifa che ci ha obbligati ad una concentrazione totale abbiamo iniziato alla grande. Il capitano Azzoni ha segnato una storica doppietta con due goal da subito fuori e subito dentro l'area e Danilo Caminada ha staccato imperiosamente di testa su punizione di Petralia. Poi - unica nota stonata del match - l'infortunio a Licciardello ha tolto equilibrio a centrocampo e ci ha costretto a subire maggiormente gli avversari. Il primo tempo si e' chiuso sul loro rigore del 3-1. Nel secondo tempo Vollmond ha rinforzato la squadra con due slavi ex Velez Mostar ed ex Chiasso e Eurocom3 ha dovuto subire la loro iniziativa, inchinandosi però soltanto oltre l'ultimo minuto concedendo il pareggio su corner. Franco Ghannoudi ha fatto un paio di miracoli e la squadra ha sofferto il caldo e la durezza di molti interventi. E poi i rigori....

Da segnalare che il Vollmond del primo tempo includeva Bigi Meier, allenatore in seconda della Under 21 svizzera, colonna del Grasshoppers e riserva del grande Odermatt nella nazionale elvetica nelle cui file ha collezionato 13 presenze.

Dopo i tempi regolamentari l'arbitro ha deciso di far tirare una serie di 10 rigori. Dopo 8 il Vollmond ne aveva sbagliati 4 e quindi l'FC European Union ha potuto festeggiare alla grande il suo primo incontro internazionale.

Ecco la serie dei rigori calciati da FC European Union:
Sanabria goal
Fornara goal
Dufek parato
D'Alessandro goal
Zacchetti goal
Caminada goal
Garzotti .... GOAL !!!!
Petralia goal.............

............. ed ecco il retroscena dei rigori raccontato da Paolo Garzotti :
Allora: si decide che si tirano i rigori.
Riki lancia un grido di battaglia: "io tiro l'ultimo", e si accarezza il codino.
Petra timidamente replica: "ma l'ultimo lo tira il più forte!"
E l'indomito Casale tuona: "appunto".
Un brivido serpeggia tra le nostre file.
Zac, con grande maestria, capisce la situazione al volo: all'ultimo rigore non ci arriveremo mai (un calcoletto facile facile che uno scienziato di fama come Riki avrebbe sicuramente fatto, se non fosse stato abbagliato dalla sete di gloria e fama imperitura). Quindi il coach si gira verso il genoano e con un sorriso benevolo, acconsente, accarezzandosi lo scudetto della samp sulla sotto-maglia.
Il resto è storia.
Riki, da quando ti fidi dei doriani ?